Cosa devi sapere sugli analizzatori di spettro

Un analizzatore di spettro portatile è un ricevitore passivo che consente la visualizzazione del segnale sotto forma di dati facilmente riconoscibili. Gli analizzatori di spettro visualizzano anche informazioni di segnale grezze e grezze che possono includere dati preziosi su tensione, potenza e frequenza. L’analizzatore di spettro portatile può anche fornire all’utente una finestra chiara e altamente precisa che ha la capacità di monitorare l’intero spettro di frequenza.

L’uso principale degli analizzatori di spettro è l’analisi dei segnali elettrici che attraversano o vengono trasmessi da un sistema o dispositivo. Sono ampiamente utilizzati in una varietà di circostanze in cui è richiesta la progettazione, la produzione o la riparazione di sistemi o dispositivi elettrici. Analizzando le diverse caratteristiche del segnale una volta che è passato attraverso un determinato sistema o dispositivo, i dati acquisiti possono essere utilizzati per determinarne le prestazioni, trovare difetti sul prodotto e riparare il problema.

Diverse applicazioni oggi disponibili consentono a un segnale di avere diverse caratteristiche. Un esempio è nel reparto comunicazioni. Prima di inviare informazioni come quelle che contengono dati audio, i segnali dovrebbero essere prima modulati su una portante di frequenza più alta.

Ogni segnale modulato ha caratteristiche uniche a seconda del tipo di processo di modulazione utilizzato. Gli analizzatori di spettro forniscono un confronto visivo di diversi segnali modulati per consentire la calibrazione dei segnali. Dare ai segnali caratteristiche visive e capire che aspetto hanno i segnali specifici consente confronti e analisi migliori.

Quando si cercano buoni analizzatori di spettro portatili, le specifiche del prodotto stabilite possono aiutare a scegliere quello giusto per il lavoro. Un esempio di tali specifiche include importanti aspetti fisici degli analizzatori di spettro come il montaggio e i fattori di forma. Per questi, le scelte includono i modelli portatili, le varietà portatili o da banco e i modelli fissi. Altre cose da considerare quando si sceglie un analizzatore di spettro includono strumenti o unità basate su PC.

Ci sono anche importanti specifiche sulle prestazioni di frequenza e modulazione da considerare durante la ricerca di analizzatori di spettro portatili. Ciò include la sensibilità della gamma di frequenza, l’accuratezza della frequenza e la risoluzione della frequenza. È fondamentale che un analizzatore di spettro scelto sia in grado di coprire le frequenze fondamentali dell’applicazione per cui verrà utilizzato.

L’accuratezza della frequenza è spesso elencata nella tabella dell’accuratezza della lettura della frequenza e può essere differenziata come la somma di diverse fonti di errore che includono l’imprecisione della frequenza di riferimento, l’errore di span e l’errore di frequenza centrale RBW. La risoluzione della frequenza è una specifica importante quando si tenta di misurare segnali che sono vicini tra loro e devono essere evidenti l’uno dall’altro.

Leave a Comment

Your email address will not be published.