Essere veloci in campo – Suggerimenti e strategia

Muoversi bene o essere veloci in campo per raggiungere il maggior numero di palline possibile sono due fattori che possono rendere i tennisti grandi tennisti. Alcune persone sono naturalmente veloci e veloci, ma altre dovranno lavorare di più per diventare veloci. Allenare la sua rapidità e agilità è qualcosa che può e deve essere fatto a qualsiasi livello.

Ad un certo livello tutti i tennisti hanno una buona tecnica e sanno essere coerenti. Ciò che farà la differenza a questo livello è il loro livello di forma fisica, in particolare il modo in cui si muovono sul campo. Essere veloci in campo implica avere una buona tecnica di gioco di gambe ma anche una buona potenza esplosiva.

L’allenamento della forza è un modo per costruire giocatori più esplosivi. La potenza esplosiva è una percentuale della forza massima, quindi i giocatori potenzialmente più forti potrebbero essere più veloci in campo. Una volta che un giocatore inizia a essere abbastanza forte, è importante lavorare in modo più specifico. L’allenamento pliometrico aiuterà i giocatori a sviluppare la forza elastica dei muscoli di cui hanno bisogno per diventare esplosivi.

Anche l’allenamento di agilità o l’allenamento del movimento specifico in campo consentirà ai giocatori di portare sul campo da tennis ciò su cui hanno lavorato in palestra.

Questo ci mostra la complessità dell’allenamento fisico per diventare un grande tennista. Il solo passare del tempo in campo anche facendo allenamento di agilità non sarà sufficiente. D’altra parte solo allenarsi in palestra per diventare più forti non migliorerà totalmente i tuoi movimenti. L’allenamento fitness per il tennis deve includere l’allenamento della forza e l’allenamento dell’agilità, ma anche altri componenti per diventare un tennista completo.

Essere veloci in campo può essere fatto seguendo un processo semplice e porterà il tuo gioco a un livello successivo. Per prima cosa i giocatori devono imparare la tecnica giusta per muoversi su un campo da tennis. Questo comporta andare in palla con il passo giusto ma anche recuperare con i passi giusti di recupero. Questo può essere fatto in campo con un allenamento di agilità, concentrandosi solo sul gioco di gambe e senza preoccuparsi della palla.

Una volta che un giocatore comprende la tecnica giusta, si muoverà bene ma non sarà necessariamente veloce. La forza specifica e l’allenamento pliometrico lo aiuteranno a essere più esplosivo. È molto importante per i giocatori fare un mix tra allenamento di forza e allenamento di agilità perché questo è l’unico modo per loro di raggiungere il loro pieno potenziale e diventare davvero veloci.

Troppo spesso i giocatori o gli allenatori si concentrano solo sull’uno o sull’altro. Questi tipi di giocatori avranno sempre una mancanza. La rapidità per il tennista può essere allenata a qualsiasi livello, soprattutto se i giocatori vogliono competere ad alto livello. I principianti e i giocatori professionisti lavoreranno allo stesso modo, faranno anche lo stesso tipo di esercizi. La differenza principale sarà l’intensità che useranno durante l’allenamento. Uno dei segreti per diventare veloci è essere il più intenso possibile. Se durante un allenamento di agilità il giocatore non fa del suo meglio, non diventerà più veloce perché non utilizzerà le fibre muscolari necessarie per essere veloce. Funziona allo stesso modo nell’allenamento pliometrico. L’obiettivo è essere il più veloce ed esplosivo possibile per raggiungere le fibre muscolari abbastanza in profondità per continuare a migliorare.

Una volta che un giocatore inizia a lavorare sodo e bene sulla sua rapidità, vedrà miglioramenti nel suo gioco di tennis.

Seguire un allenamento fitness efficiente è quindi un must che ogni giocatore dovrebbe fare. Con Fit4Tennis puoi ottenere allenamenti specifici che potrebbero aiutare te o il tuo giocatore a diventare veloce nel tennis ordinando programmi di fitness personalizzati specifici per il tennis.

Leave a Comment

Your email address will not be published.