Le caratteristiche e gli impatti promettenti della scienza dei dati

Al giorno d’oggi, i dati guidano il nostro mondo. Pertanto, il campo o il concetto emergente della scienza dei dati sta ottenendo gradualmente e costantemente un riconoscimento globale. Trova la sua portata in un vasto dominio in vari settori legati al data mining, all’apprendimento automatico e ai big data.

Ma come definiremmo esattamente la scienza dei dati?

Definizione:

È un campo di studio multisettoriale che opera sulla conoscenza e l’applicazione delle molteplici sfaccettature dell’istruzione, della ricerca e dell’analisi. Comprende l’utilizzo di metodi scientifici, algoritmi e sistemi e processi di diversi tipi. Il suo scopo principale è l’estrazione di informazioni dettagliate e l’utilizzo dei dati in base alle loro percezioni. Tali dettagli sono ottenibili sia da dati strutturati che non strutturati.

Le aziende lo impiegano attraverso innumerevoli operazioni. Questa applicazione serve a unificare statistiche, informatica, analisi e metodi e pratiche correlati sui segmenti teorici e pratici di diverse materie come scienze e tecnologia dell’informazione, conoscenze di dominio, statistica, matematica e informatica. Aiuta nell’analisi e nella comprensione delle peculiarità tangibili ed esplicite dei dati ottenuti.

Professioni di scienza dei dati:

Il campo della scienza dei dati offre alcune posizioni occupabili ben pagate e rispettabili di diverse qualifiche e ambiti lavorativi. Alcuni di essi includono:

  • architetto

  • analista

  • Architetto delle applicazioni

  • Architetto d’impresa

  • Architetto delle infrastrutture

  • Responsabile analisi

  • Statistico

  • Scienziato dell’apprendimento automatico

  • Analista e sviluppatore di Business Intelligence (BI).

  • Scienziato dei dati

  • Ingegnere di apprendimento automatico

Usi e impatto della scienza dei dati:

Per riassumere l’utilità della scienza dei dati in parole povere, si può dire che scompone i dati complessi in una forma elementare e utilizzabile. Questo campo interdisciplinare ha reso possibile l’accesso e la costruzione di big data. In quanto tali, gli individui possono lavorare senza sforzo con grandi quantità per determinare le operazioni ottimali.

A causa della stretta associazione tra i big data e il mondo. Questa correlazione consente di alterare i modelli di business prevalenti delle industrie più vecchie e delle aziende per crearne di nuove.

Tali modifiche aiutano diversi settori come marketing, trasporti, banche, e-commerce, agricoltura, finanza, sanità, ecc. a migliorare e prosperare. Di conseguenza, le organizzazioni basate sui dati acquisiscono la capacità di guadagnare migliaia di miliardi. Secondo una ricerca, queste aziende hanno aumentato le loro entrate da $ 333 miliardi nel 2015 a $ 1,2 trilioni nel 2020.

Secondo Glassdoor, i data scientist possono guadagnare fino a $ 166 mila all’anno negli Stati Uniti.

Gli impatti predominanti della scienza dei dati in vari settori sono:

  • Automazione del processo: Aiuta ad automatizzare tutti i tipi di lavori e lavori ridondanti, ripetitivi e ardui. Con la riduzione dello sforzo umano su questi processi, le industrie possono indirizzare la forza lavoro verso compiti più essenziali.
  • Analisi di performance: Le sue applicazioni consentono alle aziende di analizzare le preferenze, il feedback e la risposta dei clienti. Utilizzando la modellazione del rischio e l’analisi in tempo reale, possono determinare le aree di miglioramento e gli elementi sottostanti che ostacolano la performance complessiva.
  • Miglioramento di qualità: Ha reso possibile migliorare la qualità dei dati aziendali attraverso l’analisi, l’elaborazione e il calcolo di detti dati. Consente la formulazione di progetti migliori e la costruzione di prodotti superiori. Di conseguenza, l’invenzione di macchine per il comportamento basate sui dati e guidate dall’uomo ha reso tutti i tipi di lavoro efficienti e senza sforzo per il futuro.

Leave a Comment

Your email address will not be published.