Moda uomo: la differenza tra tendenze e stile

Le complessità relative della moda femminile e maschile

Sia gli uomini che le donne possono sentire la pressione di mantenere il loro guardaroba aggiornato e in stagione, ma la moda maschile spesso sembra molto meno complicata. Naturalmente, per entrambi i sessi, abiti e scelte di moda possono essere altrettanto intricate, e ci sono molti articoli “alla moda” che possono rapidamente diventare un passo falso della moda – chi può dire di vedere spesso le persone che vanno in giro nei bagliori degli anni ’70? D’altra parte, la moda maschile ha alcuni capi fondamentali che esisteranno per sempre: quale uomo sembrerà fuori luogo con un abito su misura di buona qualità, per esempio? Scegli tagli, colori e tessuti classici e non sembrerai mai fuori posto.

Perché la moda maschile classica è senza tempo

L’abito da uomo classico è cambiato a malapena da oltre cento anni. È vero, ci sono diverse varietà per diverse occasioni, ma sono tutte comuni nella ricerca di un look elegante e nitido per chi le indossa. La cosa grandiosa della moda classica per uomo è che è alla moda senza sforzo; fresco senza sforzo. Un gentiluomo ben curato sembrerà quasi sempre il suo più acuto con un abito ben confezionato, e questa è una testimonianza del design di tali vestiti. Un abito sarà indossato per lavorare in molte carriere grazie all’aspetto professionale che offre a chi lo indossa, infondendo un senso di rispetto e fiducia. Allo stesso modo un abito sarà indossato in molte occasioni sociali, come uno smoking per un evento in cravatta nera. Questa incredibile versatilità che consente di indossare gli abiti in quasi tutte le occasioni è ciò che gli conferisce un tocco senza tempo e un posto permanente nella moda maschile.

Tendenze contemporanee nella moda maschile classica

Sebbene gli stili maschili classici non verranno mai sostituiti, è interessante notare che i cambiamenti nelle tendenze della moda maschile hanno riportato alla moda alcuni capi classici. La popolarità dell’abbigliamento vintage, in particolare, ha riportato un’ampia varietà di stili classici nei guardaroba maschili, come quello del dandy gentleman. ‘Dandy’ è un termine usato per riferirsi a uomini che vestono in modo classico ma stravagante, dando importanza all’aspetto e agendo in modo raffinato. Questa tendenza per la moda classica maschile quasi “esagerata” è evidente da eventi come la “Tweed Run”, in cui uomini e donne di tutte le età si vestono con abiti in particolare stile vittoriano e scendono in strada su biciclette vintage – con molti degli uomini che sfoggiano baffi impeccabili! Questo è solo uno dei tanti esempi di prove che mostrano la rinascita di tali stili. Ci sono anche numerosi blog online che si concentrano sullo stile da gentiluomo – come ‘The Dandy Project’ e ‘Dandyism’ – così come interi siti web come ‘The Art of Manliness’ dedicati a fornire articoli sulla moda maschile classica e sul grooming.

In sintesi, mentre alcuni aspetti della moda maschile classica possono essere riportati come nuove tendenze, i capi fondamentali su cui si basano non passeranno mai di moda.

“Tutto ciò che serve sono alcuni semplici abiti. E c’è un segreto: più semplice è, meglio è.” – Cary Grant

Leave a Comment

Your email address will not be published.