Regole del tennis

Lo sport oggi non si limita ad essere una fonte di intrattenimento o svago. Hanno assunto una dimensione più ampia e hanno sicuramente raggiunto una statura più elevata. Oggi ogni sport ha alle spalle un organo di governo, che regola ogni aspetto del gioco. Il tennis, essendo uno sport popolare, non fa eccezione e ha un proprio insieme di regole che lo disciplinano.

Le regole del tennis furono adottate per la prima volta il 1 gennaio 1924. L’onere di stabilire regole e regolamenti per il tennis spetta alla Federazione internazionale di tennis. È assistito da un Comitato Regole del Tennis, che monitora periodicamente le regole e formula le raccomandazioni necessarie per qualsiasi modifica, se richiesta. Le modifiche consigliate alle regole possono essere permanenti o per una durata di prova limitata. Il consiglio di amministrazione prende in considerazione le raccomandazioni e le trasmette all’assemblea generale della Federazione internazionale di tennis per la sua lettura. Le regole entrano in vigore solo dopo che i membri dell’assemblea generale raggiungono un consenso.

Le regole coprono tutti gli aspetti del tennis come la dimensione del campo, gli infissi permanenti, le specifiche delle palline da tennis, delle racchette e il sistema di punteggio. Ci sono regole che regolano anche le modalità di servizio e le varie tipologie di guasti.

Le regole riguardano anche il comportamento dei tennisti dentro e fuori dal campo. Ci sono regole separate relative a un gioco in singolo e in doppio. Le regole possono anche differire leggermente da un torneo all’altro. Esistono diversi regolamenti che forniscono dettagli sui numerosi aspetti tecnici del gioco a giocatori, arbitri e spettatori. Oltre al gioco, le regole del tennis includono anche leggi antidoping per impedire ai giocatori di assumere sostanze vietate.

Le regole hanno lo scopo di mantenere l’integrità del gioco e di garantire che il gioco sia giocato in modo equo e giudizioso. Un arbitro di gara e due guardalinee sono nominati per implementare queste regole mentre una partita è in corso. Se le regole vengono seguite con giudizio, il gioco può essere goduto al massimo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.