Supporti di archiviazione dati: una guida alla selezione dei supporti per l’archiviazione e il backup dei dati del computer

I dati o le informazioni archiviate sul computer possono essere conservati su unità disco fisse all’interno del computer o su supporti rimovibili come CD che possono essere inseriti e rimossi. I supporti rimovibili possono essere utilizzati per trasferire file tra computer o per eseguire il backup dei dati già esistenti su unità disco fisse. Esistono tre tipi di supporti rimovibili: magnetici, ottici e flash.

Archiviazione magnetica

Archiviazione magnetica: i dischi rigidi, i floppy disk e le audiocassette digitali sono esempi di archiviazione magnetica. Funzionano attraverso una testina di lettura/scrittura, che crea e legge le impronte magnetiche sul disco.

Il lato negativo…

  • L’impronta magnetica dura solo per circa cinque anni
  • La capacità della maggior parte dei dischi magnetici rimovibili è troppo bassa per molti tipi di file

Memoria ottica

La memoria ottica contiene le informazioni in forma digitale che vengono scritte e lette da un laser. Tutti i dispositivi CD e DVD ne sono un esempio.

Il lato positivo…

  • Maggiore capacità: un disco ottico può memorizzare la stessa quantità di dati di oltre 500 dischetti
  • Durata: durano fino a sette volte più a lungo delle forme di conservazione magnetiche

Memoria flash (memoria rimovibile a stato solido)

La memoria a stato solido (o memoria flash) è un dispositivo di archiviazione plug-and-play ad alte prestazioni che non contiene parti mobili. Si trova in fotocamere digitali, console per videogiochi e lettori audio digitali. Puoi usarlo sotto forma di unità flash USB per trasferire o eseguire il backup dei dati. La memoria flash è piccola, leggera e veloce.

Backup

Il backup è la copia di file su un supporto portatile in modo che se il tuo computer si arresta in modo anomalo, i dati non andranno persi nell’oblio. Il backup è solitamente di routine nelle grandi aziende, ma è spesso trascurato dai singoli utenti. Alcuni suggeriscono di eseguire il backup dei file di dati e di duplicare il disco rigido settimanalmente. Occorrono circa 45 minuti per eseguire il backup di un disco rigido da 500 megabyte.

Sono disponibili due opzioni: backup locale o Internet. Di seguito è riportato un elenco di opzioni di backup locale. La maggior parte di questi funge anche da dispositivi utilizzati per trasferire dati tra computer.

  • Dischetti
  • Unità zip
  • CD
  • DVD
  • Chiavetta USB

Backup Internet

Un’altra opzione di backup è l’invio dei file a un sito Internet per la custodia. Se il tuo computer si blocca puoi semplicemente scaricarli dal sito. Ecco alcuni esempi di tali siti: Backup Defender (www.backupdefender.co.nz) e My Backup (www.mybackup.co.nz). NB L’autore non raccomanda o approva nessuno dei fornitori di servizi di cui sopra.

Dischetto

Un dischetto è un disco magnetico rimovibile da 3,5 pollici. La versione precedente, il floppy disk, è di 5,25 pollici quadrati e flessibile. La copia su dischetto è rapida ed economica.

Ideale per…

  • Coloro che utilizzano il PC per le finanze personali: il dischetto consente di recuperare i saldi del libretto degli assegni, ecc.
  • Progetti che devono essere costantemente supportati, come la sceneggiatura di un film, poiché è un’alternativa economica.

Non così buono per…

  • Alcuni modelli di computer e laptop più recenti che non dispongono di un dischetto o di un’unità floppy installata.
  • Grandi quantità di dati poiché i dischetti non hanno una grande capacità di archiviazione

Unità zip

Un’unità Zip è un piccolo disco magnetico di forma quadrata, ideale per eseguire il backup del PC. La dimensione di 100 megabyte contiene l’equivalente di 70 floppy disk. Sono inoltre disponibili in una dimensione di 250 megabyte

Ideale per…

  • Duplicazione dell’intera unità disco
  • Archiviazione
  • Memorizzazione di immagini grafiche o altri file di grandi dimensioni
  • Trasferimento di file di grandi dimensioni
  • Tenere alcuni dati separati dai file sul disco rigido

Il lato negativo…

  • Sembrano essere una tecnologia fugace: la maggior parte dei computer non ha un’unità Zip Disc installata e l’opinione varia su quanto tempo saranno in circolazione.

Dischi Compatti

Esistono diversi standard di CD che hanno capacità diverse. Tanto per confonderci sono riconosciuti da sigle apparentemente simili; CD-R, CD-RW, CD+RW, DDCD ed E-CD.

CD-R

CD-R (Compact Disc – Recordable) è un CD che può essere registrato una sola volta. Solitamente contiene 74 minuti di audio o 650 MB di dati, anche se le versioni più recenti possono contenere fino a 80 minuti di audio (700 MB di dati). Se il PC dispone di un software per la masterizzazione di CD e di un’unità CD-R o CD-RW compatibile, il CD-R può essere utilizzato allo stesso modo di un dischetto. Tuttavia, a differenza di un dischetto, non può essere cancellato o sovrascritto. Cerca i CD-R che hanno uno strato protettivo aggiuntivo che li rende meno suscettibili ai danni causati dai graffi.

Ideale per…

  • Fare CD musicali
  • Memorizzazione di foto
  • Memorizzazione di dati permanenti

Non così buono per…

  • Trasferimento di file in quanto possono essere utilizzati solo una volta

CD-RW/CD+RW

Un CD-RW (Compact Disc Rewritable) e un CD+RW possono essere registrati tutte le volte che si desidera. I dati possono essere sovrascritti e cancellati. A parte questo, il CD-RW è identico al CD-R. Se non fosse per la loro durata limitata, CD-RW e CD+RW potrebbero essere riutilizzati all’infinito.

Ideale per…

  • Trasferimento di file
  • Tenendo dati temporanei

Non così buono per…

  • Tenendo importanti file permanenti, nel caso in cui vengano eliminati accidentalmente

CD a doppia densità (DDCD)

Questo disco ha una capacità di archiviazione molto maggiore rispetto a un CD-R o CD-RW medio.

Ideale per…

  • Backup
  • Memorizzazione dei dati d’archivio

CD avanzato

Enhanced CD (E-CD) è un CD audio con l’aggiunta di dati CD-ROM. I dati del CD-ROM vengono aggiunti nello spazio non occupato dall’audio. Gli artisti della registrazione possono utilizzarlo per includere video, testi, interviste o materiale promozionale. L’E-CD può essere riprodotto su un lettore CD, ma per visualizzare materiale aggiuntivo è necessario accedere a un dispositivo multimediale, come un lettore CD-i, un DVD-ROM o un’unità CD-ROM.

Dischi ponte

Un disco CD-Bridge contiene informazioni aggiuntive su una traccia CD-ROM XA. Il disco può essere riprodotto su un lettore CD-i collegato a un televisore o su un’unità CD-ROM XA collegata a un computer. Software come Photo o un lettore CD per karaoke possono offrire molto divertimento con Bridge Disk.

DVD (disco versatile digitale)

Sebbene i DVD siano diventati più associati al video, possono anche contenere dati audio e del computer; da qui il loro nome Digital Versatile Disk. Come il CD, un DVD è un disco spesso 120 mm per 1,2 mm. Tuttavia il DVD ha più tracce di un CD, quindi contiene molti più dati. I CD hanno una capacità di archiviazione costante di 750 MB, mentre i DVD possono archiviare fino a 17 GB.

Viene anche utilizzata una serie di acronimi per distinguere tra i diversi tipi e capacità di DVD disponibili. Questi includono DVD-ROM, DVD-R, DVD-RW, DVD+RW e DVD-Audio.

DVD-ROM

Il DVD-ROM (Digital Versatile Disc – Read Only Memory) è simile a un film in DVD, ma è progettato per i computer. Il DVD-ROM memorizza i dati nello stesso modo in cui lo fa il CD-ROM e viene utilizzato nell’unità DVD-ROM del PC.

Il lato positivo…

  • Spazio di archiviazione più ampio: contiene più dati di un CD
  • Può essere riempito con quasi tutto; video, musica o dati specifici del computer
  • Una velocità di base di 1,32 megabyte/sec

Il lato negativo…

  • Molti computer meno recenti non dispongono di un’unità DVD-Rom installata
  • Può essere registrato una sola volta

DVD-Audio

DVD-Audio (DVD-A) è progettato per dati audio e musica di alta qualità. La sua capacità di archiviazione è sette volte quella di un CD e fornisce almeno il doppio della qualità del suono. Come l’Enhanced CD, il DVD-A può contenere altri dati, fornendo all’ascoltatore informazioni aggiuntive come testi o immagini. Molti prevedono che il DVD-A sostituirà il CD audio standard nell’industria musicale.

DVD-R

Come il CD-R, il DVD-R (Digital Versatile Disc-Recordable) può essere registrato una sola volta.

Il lato positivo…

  • Un DVD-R può contenere un assortimento di informazioni; video, testo, audio e dati del computer
  • Un DVD-R può essere riprodotto sul tuo normale lettore video DVD ma ricorda, se hai dati aggiuntivi non dello stesso formato, ad esempio video e audio insieme, avrai bisogno di un DVD-ROM o di un lettore multimediale di qualche tipo
  • Un DVD-R viene letto alla stessa velocità dei DVD commerciali

DVD-RW e DVD+RW

Simile al CD-RW, un DVD-RW o DVD+RW (Digital Versatile Disc – Rewritable) può essere registrato, riscritto e cancellato più volte. A parte questo sono identici al DVD-R. DVD minus e plus sono solo versioni diverse con la stessa funzionalità.

Il futuro dell’archiviazione su CD/DVD

La maggior parte dell’industria tecnologica prevede che presto i DVD, con la loro maggiore capacità di archiviazione e tempi di accesso più rapidi, sostituiranno i CD. È probabile che le unità DVD-ROM vengano vendute con i nuovi sistemi di computer nel modo in cui lo erano una volta le unità CD-ROM. Tuttavia siamo sempre all’apice delle nuove tecnologie, come l’HD-ROM.

HD-ROM (memoria di sola lettura ad alta densità)

L’HD-ROM utilizza un raggio di particelle più preciso per scrivere i dati. Ciò consente di scrivere informazioni su materiali più durevoli come il metallo, quindi l’archiviazione è praticamente permanente. L’HD-ROM ha centinaia di volte la capacità di archiviazione del CD-ROM.

Chiavette USB

Un’unità flash è una piccola memory stick portatile che contiene da 1 MB a 1 GB di dati. È sorprendentemente leggero ed è spesso indossato al collo o portato come un funky portachiavi. Sono compatibili con qualsiasi PC dotato di porta USB e con Mac OS 9 e OS X, Windows 2000 e XP o Linux 2.4.17.

Il lato positivo…

  • Durevole – più dei CD o dei DVD
  • Non c’è bisogno di batterie o di una fonte di alimentazione separata
  • Comodo: il tuo computer dovrebbe riconoscere l’unità aggiuntiva non appena la inserisci nella porta USB
  • Ideale per il backup
  • Maggiore capacità di archiviazione rispetto a molti altri dispositivi portatili
  • Più portatile di unità ZIP, CD e dischetti
  • Velocità di trasferimento rapida (circa 1 Mb/sec)
  • Modifica, riscrivi, elimina tutte le volte che vuoi
  • Il personale dell’help desk può utilizzare le unità flash come toolkit portatile che include aggiornamenti di sistema e strumenti di ripristino.

Il lato negativo…

  • Più costoso di altri dispositivi portatili
  • Virus – La portabilità e la compatibilità dell’unità flash aumentano le possibilità di diffusione di virus. In molti casi i virus trasportati da un’unità flash non vengono rilevati poiché la maggior parte dei software antivirus è reattiva e riconosce solo i virus noti
  • Furto: un’unità flash può facilitare il furto di dati da un PC sbloccato
  • Poca sicurezza: le dimensioni e il peso dell’unità flash lo rendono molto facile da smarrire. La maggior parte ha poche o nessuna funzionalità di sicurezza e i dati sono facilmente accessibili. Alcune unità flash hanno una sicurezza integrata; una password o in alcuni casi un sistema di impronte digitali, ma questo ha un prezzo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.