Una guida per i principianti nella scienza dei dati

Cos’è la scienza dei dati?

Una definizione semplice e diretta di scienza dei dati sarebbe la raccolta di informazioni da dati grezzi. Questo campo ha contribuito immensamente alla ricerca, agli affari e a molti aspetti della vita quotidiana. I numerosi campi di cui si occupa la scienza sono l’ingegneria, il metodo scientifico, la matematica e la statistica, l’informatica avanzata, la visualizzazione, l’hacking, l’esperienza del dominio e l’infrastruttura. La scienza può utilizzare dati strutturati e non strutturati e applicare le giuste informazioni da essi a un’ampia gamma di applicazioni. Tuttavia, è diverso dall’informazione o dall’informatica. Utilizza tecniche moderne e strumenti innovativi. Li usa per ricavare approfondimenti significativi e aiutare nel campo della ricerca e nelle imprese. I dati utilizzati per ricavare informazioni possono essere tratti da diverse fonti. Sono anche utili per rilevare le frodi analizzando comportamenti sospetti e tentando truffe.

Cosa è incluso in questo campo?

La scienza dei dati coinvolge una serie di processi che includono dati grezzi, come l’analisi di un gran numero di dati, la formulazione di una soluzione che guideranno i dati grezzi, ecc. Anche la scienza dei dati si basa fortemente sull’intelligenza artificiale. Aiuta a fare determinate previsioni con l’aiuto di algoritmi e altre tecniche di apprendimento automatico. Nella seconda metà del 20° secolo, uno scienziato di nome Joh Tukey ha introdotto un campo chiamato analisi dei dati, noto come scienza dei dati nei tempi moderni. Alcuni usano ancora parole come mining per lo stesso. Aiuta scomponendo grandi cifre grezze in piccole e leggibili per varie aziende di diverse dimensioni che vanno da medie a piccole e per altri scopi commerciali. Impiega varie tecniche come la regressione logistica e lineare, l’apprendimento automatico, il clustering in cui tutti i dati vengono presi insieme, un albero decisionale utilizzato principalmente per la classificazione e la previsione, SVM noto come Support Vector Machine, ecc.

Perché dovresti scegliere Data Science?

La scienza dei dati ti consente di fare molte cose. I corsi utilizzano un’ampia gamma di algoritmi per allineare le figure grezze, esplorare varie analisi su di esse, aiutare a visualizzare le informazioni raccolte utilizzando grafici e diagrammi e aiutare a trovare la soluzione ottimale di un problema trovandone la radice. Anche se la scienza dei dati richiede un’ampia gamma di conoscenze in un campo diverso e persone con esperienze lavorative diverse, ci sono quattro aree di base in cui uno scienziato dei dati deve essere competente, ad esempio con la comunicazione sotto forma sia verbale che scritta, commerciale, e matematica e informatica che possono includere l’ingegneria del software o l’ingegneria dei dati. La scienza aiuta anche le industrie come le compagnie aeree a pianificare rotte, programmare voli in tempo e dare opinioni su quale classe di aerei da acquistare. Questi sono direttamente correlati all’influenza delle decisioni relative alle diverse attività e al raggiungimento degli obiettivi diretti alle imprese.

Leave a Comment

Your email address will not be published.